Santa Geltrude La grande di Helfta

Santa Geltrude La grande di Helfta

Irene Corona
Vi stiamo per raccontare la storia di una fra le più grandi mistiche del XIII secolo. Mistica, santa, devota così tanto al Sacro Cuore di Gesù da ritenersi indegna di ricevere i Suoi doni. Il suo simbolo, di forza, coraggio e purezza è il giglio, mentre l’etimologia del nome significa "la vergine della lancia". La storia di Santa Getrude (o Geltrude) la Grande (1256-1301) monaca tedesca in cui rifulse la grazia del Signore, è costellata di eventi soprannaturali, visioni, profezie, contemplazioni estatiche, dialoghi intensi con il figlio di Dio che le dettò i contenuti del suo libro più famoso: le Rivelazioni.
Non disponibile
Codice ISBN
9788861382428
Anno
giugno 2010
€ 7,00


Biografia dell'autore

Irene Corona
Marta Ciani, biologa nutrizionista, ideatrice di un metodo rivoluzionario che porta il suo nome, è fondatrice del primo centro “Mangiare Zen”, divenuto modello per rafforzare il sistema immunitario con programmi personalizzati d’avanguardia. È presidente dell’Associazione Nazionale Diologi per il Decentramento.


Dello stesso autore

Articolo aggiunto alla lista dei desideri

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Maggiori Informazioni